I primi test ufficiali della stagione 2017 si chiudono con indicazioni positive per Petrux e Scott

I primi test ufficiali della stagione 2017 si chiudono con indicazioni positive per Petrux e Scott
Sul circuito di Sepang, in Malesia, è andato in scena il terzo ed ultimo giorno dei primi test ufficiali della stagione 2017 di Motogp.
Danilo Petrucci e Scott Redding hanno lavorato intensamente per far crescere il feeling con le rispettive moto e portano a casa dati importanti su cui lavorare in vista del prossimo appuntamento a metà febbraio in Australia.

Nel terzo giorno test Danilo Petrucci ha dato la sensazione di aver fatto un passo in avanti con la sua Ducati Desmosedici Gp 2017. Dopo aver dovuto fare i conti con alcune questioni tecniche che lo hanno rallentato al mattino, Petrux è tornato in pista nel pomeriggio trovando un buon ritmo soprattutto sul passo gara.

Scott ha girato con continuità per tutta la giornata portando avanti l’intenso lavoro di set up ma ha trovato qualche difficoltà in più sul crono. Nell’ultimo giorno di attività in Malesia, il pilota inglese ha portato a termine 55 giri con la sua Ducati Desmosedici Gp 2016
I primi test ufficiali della stagione 2017 si chiudono con indicazioni positive per Petrux e Scott

14° - Danilo Petrucci - 2:00.310

Ci sono stati dei piccoli problemi con la moto ma questa è una cosa normale. Sapevamo di venire in Malesia per fare tanto lavoro di sviluppo. Ringrazio il team per il grande lavoro che ha fatto risolvendo ogni problema. Avrei voluto avere la possibilità di provare un time attack questa mattina ma non è così importante. Sono contento perché ho girato a metà giornata in condizioni difficili e ho avuto sensazioni psoitive. Non vedo l’ora di essere a Philip Island.

19° - Scott Redding – 2:00.645

Abbiamo lavorato molto e siamo riusciti a migliorare il feeling con l’anteriore dopo i problemi dei primi due giorni. Ho ancora problemi di chattering, soprattutto con la gomma nuova e questo non mi ha permesso di essere incisivo nel tempo sul giro. Con le gomme usate invece abbiamo fatto grandi progressi. E’ stato un test positivo perché ci ha dato molte indicazioni su cui lavorare in Australia. 



Pramac Racing Sponsor Pramac Racing Sponsor Pramac Racing Sponsor Pramac Racing Sponsor Pramac Racing Sponsor Pramac Racing Sponsor Pramac Racing Sponsor Pramac Racing Sponsor Pramac Racing Sponsor Pramac Racing Sponsor Pramac Racing Sponsor
bwin - Pramac Racing Sponsor
Dinamo Digitale